Rasatura: perché il rasoio elettrico è la scelta ottimale

admin | 5 Dicembre 2019 | 0 | Bellezza

In fatto di rasatura ogni uomo ha le proprie preferenze, spesso basate non tanto sulle personali peculiarità, ma soprattutto sulle abitudini. Chi preferisce il classico rasoio manuale di solito lo fa perché non ha mai provato un buon rasoio. L’utilizzo del rasoio elettrico infatti consente di ottenere risultati migliori, di limitare le irritazioni e anche di rasarsi con maggiore rapidità.

I vantaggi del rasoio elettrico

I vantaggi dati dall’utilizzo del rasoio elettrico al posto dei modelli manuali sono molteplici. Si tratta di un accessorio molto più preciso e delicato con la cute, cosa che permette di ottenere una rasatura perfetta in tempi brevissimi, senza che questo causi alcun tipo di irritazione o abrasione. Chi soffre di acne o di pelle con imperfezioni si trova di certo meglio con un rasoio elettrico, in quanto i modelli di nuova generazione mantengono il taglio sempre fluido e sicuro, eliminando qualsiasi tipologia di piccolo taglio, che andrebbe ad acuire le problematiche cutanee. Oltre a questo i modelli a tre testine, con ghiera protettiva, seguono il viso in ogni sua parte, permettendo di tagliare la barba, anche i peli più corti e sottili, in ogni zona, anche dove con il rasoio manuale tale operazione potrebbe rivelarsi decisamente complessa.

Il costo

C’è chi dice che i rasoi elettrici di buona qualità siano troppo costosi; in realtà si tratta di un falso mito, che si basa esclusivamente sul costo di acquisto del singolo rasoio. Certo, un rasoio elettrico costa più di un singolo rasoio manuale. Ma questo accessorio andrà sostituito regolarmente, ci sono uomini che cambiano più lamette nel corso anche di una sola settimana. I rasoi manuali bilama o trilama sono decisamente costosi, a fine anno la cifra spesa per l’acquisto sarà di certo superiore a quella utilizzata per un rasoio elettrico. Se lo si sceglie poi di buona qualità il rasoio elettrico svolgerà ancora alla perfezione il suo compito dopo anni dall’acquisto. In più con il rasoio manuale è necessario acquistare anche gel o schiume da barba, il cui uso è del tutto superfluo con un buon rasoio elettrico.

Quale rasoio elettrico

Chiaramente per ottenere tutti i vantaggi dati dall’uso quotidiano di un rasoio elettrico è consigliabile acquistarne uno di un brand noto, che possa garantirci la massima efficacia in ogni situazione. Come abbiamo già detto i modelli a 3 testine sono tra quelli più apprezzati e validi, in quanto permettono di tagliare anche i peli più corti e di seguire l’intero profilo del viso senza alcuna difficoltà. Sono disponibili in commercio anche rasoi ricaricabili, la cui batteria dura più giorni e che si possono ricaricare wireless, senza bisogno quindi del classico cavetto, che impedisce nei movimenti durante la rasatura. I prodotti migliori permettono di tagliare qualsiasi tipo di barba, anche quella che ha più giorni di crescita alle spalle, adattandosi ai peli lunghi, folti e spessi. Questo tipo di rasoio poi è spesso corredato di accessori per regolare le basette, o per rifinire la barba, cosa che con un rasoio manuale è impossibile eseguire.

Post in collaborazione con Philips

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *