Balsamo di tigre

admin | 16 Gennaio 2019 | 0 | Salute

Il balsamo di tigre è un unguento molto diffuso nei paesi asiatici, e che gode di una sempre maggiore popolarità anche da noi. Un prodotto in buona parte naturale, a cui vengono attribuite numerose proprietà benefiche e curative, soprattutto antinfiammatorie, ma per molti ancora poco noto.

Balsamo di tigre uso e tipologie

Al contrario di quel che molti pensano, il balsamo di tigre non è un prodotto antichissimo: nasce infatti nella seconda metà dell’800 dall’intuizione di Aw Chu Kin, un erborista cinese che alla sua morte ne consegnò la ricetta ai figli. Tra gli ingredienti dell’unguento compaiono in grandi quantità Mentolo e Canfora, ma anche altri componenti come l’olio di chiodi di Garofano.

Il balsamo di tigre rosso è la versione originale del prodotto, aggressiva, forte e in grado di donare sin da subito sollievo per dolori muscolari e reumatismi.

Una versione più leggera dell’unguento è il balsamo di tigre bianco, utilizzabile per combattere fastidi minori, come i morsi di zanzare e l’emicrania.

Balsamo di tigre raffreddore

Particolare popolarità gode anche il balsamo di tigre uso contro il raffreddore, poichè l’unguento è in grado di liberare le vie respiratorie e combattere il naso chiuso. Leggendo le opinioni sul balsamo di tigre, è facile intuirne l’efficacia soprattutto contro queste patologie moderate.

Balsamo di tigre controindicazioni

Nonostante la composizione in buona parte naturale, il balsamo di tigre presenta alcune controindicazioni da tenere in considerazione. Innanzitutto, visto l’odore acre, la sensazione di bruciore e l’aggressività del prodotto, l’utilizzo è sconsigliato per i bambini e per chi ha una pelle delicata. Da evitare anche l’applicazione diretta su ferite ed ematomi, vista la non sempre sicura sterilità del prodotto.

Balsamo di tigre dove si compra

Il balsamo di tigre è un prodotto che ha riscosso molto successo, e quindi anche la sua disponibilità è piuttosto alta. Puoi trovare il balsamo di tigre farmacia, ma anche acquistarlo online da uno dei tanti rivenditori, spezzo a prezzi molto concorrenziali. Attenzione, però, il balsamo di tigre originale è quello distribuito da Haw Par Corporation, società di Singapore che ne detiene il marchio.

Altri marchi commercializzano unguenti simili, ma dal nome diverso. In ogni caso, la spesa da affrontare è abbastanza contenuta: il balsamo di tigre prezzo si attesta su una decina di euro per circa 30 grammi di prodotto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *